Il percorso che abbiamo creato e sviluppato, nell’ambito del progetto discografico IMD Music & Web, si propone di integrare e sostenere vicendevolmente le attività e carriere concertistiche di solisti, direttori, compositori  e cantanti con la produzione e diffusione delle loro incisioni principalmente, se non quasi esclusivamente, attraverso il web. Aspetti del lavoro - il sostegno alla carriera attraverso una promozione mirata ed integrata di progetti culturali - che negli ultimi anni si sono terribilmente "scollati" tra loro.

 

Indipendentemente da tutto, la nostra operatività si basa sulla considerazione generale che realizzare e diffondere le proprie incisioni ha per un artista la doppia valenza di testimonianza e promozione. La seconda più urgente della prima che, viceversa, acquisisce maggior valore con il passare del tempo.


La premessa di tutto ciò è che il consumo di musica attraverso internet stia superando o abbia superato di gran lunga quello attraverso i supporti tradizionali (CDs) e gli editori discografici, vista la situazione, non  puntino tanto a vendere cds al pubblico ma in effetti sopravvivono, spesso, vendendo un “marchio” agli artisti. I loro utenti finali veri sono, molte volte, gli artisti stessi che "vogliono incidere" perché avere discografia e' utilissimo e, comunque, la valenza tecnica ed artistica del CD come supporto esiste ed esso non è certo obsoleto rispetto ai supporti ed ai formati che "girano" sul web. 

 

Dopo un attento e meditato studio, abbiamo deciso di dare vita ad un progetto musicale multimediale diverso da qualsiasi etichetta presente ad oggi sul mercato, un progetto editoriale che parta da un utilizzo massiccio di streaming e downloading e di una web radio (che, sino alla fine del 2014 è stata IMD Music & News sul circuito Radionomy e da Febbraio 2015 è IMD RADIO i cui player sono nelle apposite sezioni di questo Sito, su www.andreafasano.jimdo.com e www.afasano1962.wix.com/imdmusic) come piattaforme promozionali e di diffusione di un vero e proprio catalogo.

 

Il catalogo del progetto IMD Music & Web, prodotto e promosso da questo nostro www.imdmusic.jimdo.com, è distribuito e pubblicizzato a partire dai Siti www.imdmusicshop.jimdo.com, www.imdmusicshop2.jimdo.com e www.imdmusicshop3.jimdo.com nonché www.afasano1962.wix.com/imdmusic attraverso una serie di protocolli di e-commerce innovativi, flessibili e particolarmente affidabili.

 

Dal 1 Febbraio 2016, i titoli indicati nell'apposita sezione di questa pagina, come pure sulla pagina Fbook IMD RADIO, sono distribuiti attraverso le piattaforme online ITunes, Apple Music, Spotify, DEEZER, emusic, SOUNDCLOUD, SHAZAM, RND, Google Play, amazon.com

 

Questo, però, non avrebbe adeguata forza se non ci fosse la sinergia con un'attività promozionale a favore degli artisti e per la ricerca di concerti ed occasioni di lavoro sempre a favore degli artisti che collaborano con il progetto IMD Music & Web. 

Qui abbiamo "saldato" i vari aspetti introducendo una sintesi operativa tra tutte le opzioni di promozione di un artista garantite dalle tecnologie multimediali e dal web. Per questo stiamo puntando anche alla parallela creazione di un catalogo promozionale (che sia la "vetrina" di quello discografico) su youtube (dopo l'esperienza della collaborazione con Music Blu Classic agli inizi dell'attivià, sarà disponibile a breve un nuovo canale YouTube dedicato).

 

Il catalogo del progetto IMD Music & Web sta nascendo su ispirazione parziale di alcuni canali tematici di YouTube di sola musica classica che hanno realizzato numeri molto rilevanti di visualizzazioni negli ultimi due anni facendoci comprendere definitivamente come questa parte del web sia non solo un fatto collaterale alla discografia ufficiale ma, a tutti gli effetti, un concorrente per certi versi insuperabile.

 

Chiaramente, ci siamo resi conto della potenzialità di questo meccanismo ma abbiamo deciso di abbinare a tutto ciò anche il canale web IMD RADIO e la capacità di svolgere una serie di iniziative promozionali e pubblicitarie sui social network, ma anche indipendenti dai circuiti multimediali, nello spirito di totale collaborazione con i nostri artisti ed anche allo scopo di promuovere e sostenere le altre iniziative discografiche da loro realizzate, ora ed in passato o addirittura ancora da realizzare, con etichette discografiche note e meno note, multinazionali o indipendenti.